Chiesa San Giovanni

Sono romaniche le primitive forme di questa chiesa (sec. XII) un tempo riccamente affrescata.
Gli affreschi rimasti sono datati dal XIII agli inizi del XVI secolo e fra i più significativi troviamo un Cristo Crocifisso, sopra la porta laterale, un Battesimo di Cristo e una Madonna in trono con Bambino e San Pietro del secolo XIV.

Ad ovest, vicino alla porta d’ingresso, vediamo quello che resta di un dipinto che raffigura Sant’Antonio da Padova, attribuito alla cerchia di Francesco Morone (sec. XVI), sono visibili anche i resti di un affresco con un’Ultima Cena, opera di Giovanni da Bardolino (1330).
La Chiesa venne chiusa al culto nel 1781 e nel 1806 venne demanializzata con Napoleone e la sua proprietà passò al Comune. Sono previsti interventi di restauro alla Chiesa e all’intera area circostante adibita a cimitero fino a pochi anni fa. Pertanto attualmente non è visitabile.

Comments