GREGORIO RIGO

Un altro cittadino di Torri del Benaco che meritò larga fama di scienziato esercitando la professione di farmacista e botanico, oltre che fervente patriota. Fece preziosa raccolta di prodotti erbari recandosi anche all’estero. Il Vedovelli che ebbe occasione di conoscerlo di persona, ricorda con affetto questo insigne studioso e infaticabile ricercatore. Una lapide murata sulla facciata della casa natale ne tramanda il ricordo:
In questa casa visse e si spense ottantenne Gregorio Rigo, garibaldino di Monte Suello e Bezzecca, farmacista e botanico insigne. La Patria, Torri del Benaco e i botanici veronesi esaltando l’uomo valoroso e buono, il troppo modesto studioso, porgono questo ricordo.

Comments